Flare System

Petrol Lavori dispone di una fiaccola mobile progettata per bruciare le miscele di idrocarburi dai serbatoi di stoccaggio. L’impianto, costituito da un antidetonante, un analizzatore di gas, un estrattore classificato da “Zero Zone” dalla capacità di 10000 mc/h, pannello di controllo principale, flare tip a tre fiamme pilota, ventilatore ridondante F300, ventilatore di raffreddamento F400 e tubazioni interconnesse,è facilmente trasportabile su gomma, ed il suo assemblaggio/riassemblaggio richiede solo pochi giorni di lavoro. Oltre ad eliminare qualsiasi odore, viene assicurata la combustione senza immissione di fumi in atmosfera, ciò permette di abbattere in pochi giorni il LEL dal 100 al 20%. E’ possibile inoltre monitorare e registrare i dati relativi la combustione dei gas. Particolarmente versatile per la degassifica di serbatoi contenenti residui volatili generati dallo stoccaggio e/o lavorazioni del processo di lavorazioni del “crude oil”, oltre ad essere certificata dal TUV Sud Tedesco, il Flare System si adegua alla nuove regolamentazioni attinenti al rilascio dei gas in atmosfera.